Menu

Pizzeria Santa Lucia Finale Emilia

Ragazzi Milo

La Bottega della Pasta

Soccorso Stradale Malagoli

L'Angolo Self Restaurant

Andrea Toselli

L'Isola che non c'è

TT-Shirt

Im-co Lattonieri

Ristorante Da Ianno

Ok Computer

Web Design Lifting

CSA snc

Bar Agora

Stefano Baraldi

Centro Benessere Ki

Prima di Tutto

Bagni

Impernovo

Incanto Abbigliamento

Baraldini Editoria

Gelateria Base 3

Hosting

Automatic System

Malagoli Spurghi

Smile - Birreria e Cucina

MGR di Caleffi Michele

Mangiare Bene Spendendo Poco

Guida ai locali a prezzo fisso

Nel nostro territorio comunale sono davvero molti i lacali che effettuano la politica del menù a prezzo fisso per il desco del mezzodì, nel tentativo di attirarsi la vastra clientela che usufruisce di questo servizio. In queste settimane cercheremoi di offrire ai nostri lettori una guida per orientarsi in questa intricata foresta gastronomica.

La tana dell'orso

Continuiamo nel nostro “Grand Tour” fra i locali che praticano la politica del menù a prezzo fisso dove cioè si può mangiare bene spendendo poco come recita l'incipit di questa rubrica. La “Tana dell'Orso” è collocata all'inizio della via per Ferrara, giù dal ponte vecchio sul fiume Panaro, nel cuore del villaggio artigianale. I locali erano in precedenza occupati dallo “Scoglio” noto ristorante specializzato nei menù di pesce. Poiché il gestore, il nostro “Orso”, è Alberto Testoni, chef ben conosciuto a apprezzato proprio per le sue performances di prestigio ittico, molti avevano pensato che anche la nuova Tana finalese si muovesse sulla linea pesce. E in parte è stato proprio così, specilmente per quel che riguarda i menù serali dove si propongono, accanto alle specialità tradizionali, raffinati abbinamenti agrodolci fra pesce, salse e finanche frutta, ricette sperimantate e collaudate da fedeli fans. Tuttavia, considerati anche i non facili momenti dell'economia…
Leggi tutto...

Ristorante "President"

Viaggio nei locali del territorio finalese dove si può mangiare bene spendendo poco. Terza puntata. La struttura del locale è di quelle che si vedono spesso nei film americani: un moderno prfefabbricato largo e basso con un grande e comodo parcheggio adiacente. Marisa Tollari, imprenditrice della ristorazione di origini sarde ma finalese d'adozione, costruì questo locale qualche lustro addietro per impostarlo su una nuova tendenza gastronomica la “pizza al metro”, molto gradita dalle numerose e allegre compagnie, specialmente di giovani e giovanissimi. Nonostante alcuni successivi cambi di gestione, ancora oggi questa è probabilmente la principale funzione del President, specialmente nell'ospitalità serale. In questa piccola inchiesta noi però ci occupiamo del mezzogiorno, di cosa offre il nostro territorio comunale ai lavoratori, ai turisti per caso, a coloro che si fermano qui a pranzo in modo particolare per ragioni professionali. Oggi c'è una certa richiesta di queste trattorie che siano assieme alternative…
Leggi tutto...

Da Mosto (Già Vecchia Quercia)

Quando il lungo rettilineo che da Finale conduce all'incrocio della Panaria Bassa, fa una accentuata curcatura, voltando a sinstra per una carraia si giunge, dopo pochi metri, davanti al cancello d'ingresso della pizzeria trattoria “da Mosto”. Mosto è lo scutmai di Stefano della famiglia dei Fregni, casato ormai plurigenerazionale di commercianti e agricoltori che vanta fra i suoi avi anche lo straordinario fotografo ottocentesco G. B. Magni. Tuttavia Stefano Fregni non esiste più: è stato cancellato dall'anagrafe, al suo postio da anni c'è “Mosto” punto e basta. Che poi è un bel nome affascinante ed evocativo che certamente sarebbe piaciuto a Guareschi, a Fellini, a Gianni Brera o al poeta Tonino Guerra, un nome legato ai sapori e ai profumi della nostra pianura padana, letta in chiave di oasi del gusto del buon vivere grazie agli abitati di queste terre. E in effetti il locale è situato davvero in una…
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Indovina chi viene a Cena?

La tana dell'orso

La tana dell'orso

02-10-2013 Gianluca Borgatti

Continuiamo nel nostro “Grand Tour” fra i locali che praticano la politica del menù a prezzo fisso dove cioè si può mangiare bene spendendo poco come recita l'incipit di questa rubrica. La “Tana dell'Orso” è collocata all'inizio della via per Ferrara, giù dal ponte vecchio sul fi...

Galleria Fotografica:

Galleria Fotografica

Il terremoto ce ne ha portato via alcuni pezzi, ma certi scorci di una Finale che non c'è più meritano perlomeno di essere ricordati per la loro bellezza e la loro importanza storico/culturale. In attesa che, almeno in parte, quei luoghi vengano ricostruiti, abbiamo pensato di regalarci/vi una galleria fotografica che ritragga il nostro paese com'era una volta. A breve On-Line. 

Tribuna Politica Dicembre

La storia del Venerdì