Menu

Andrea Toselli

TT-Shirt

Ragazzi Milo

CSA snc

L'Isola che non c'è

Soccorso Stradale Malagoli

Im-co Lattonieri

Pizzeria Santa Lucia Finale Emilia

La Bottega della Pasta

Ristorante Da Ianno

Bar Agora

Ok Computer

Web Design Lifting

L'Angolo Self Restaurant

Centro Benessere Ki

Smile - Birreria e Cucina

Automatic System

Impernovo

MGR di Caleffi Michele

Malagoli Spurghi

Gelateria Base 3

Stefano Baraldi

Hosting

Bagni

Baraldini Editoria

Prima di Tutto

Incanto Abbigliamento

SECONDO INCONTRO DEL PROGETTO EUROPEAN PATCHWORK:SPAGNA

Meta del secondo incontro del progetto Erasmus + era la Spagna e l' accoglienza ,per gli alunni e i docenti della nostra scuola e della scuola partner Ungherese, è stata a dir poco fantastica. Il dirigente , i docenti , gli alunni e i genitori  della scuola spagnola  "La Acena"  di Mazarròn , ci hanno accolti con grande entusiasmo e allegria. Canti, musica, coriandoli , luci e colori ci hanno emozionati e coinvolti nel grande "Welcome party" riservatoci.

La settimana a Mazarròn è iniziata con l'European Patchwork EXPO. Gli alunni delle tre scuole hanno presentano, in inglese, i lavori esposti preparati per l'occasione nei rispettivi istituti. Nei giorni successivi abbiamo visitato la città e il Porto nella bellissima baia di Mazarròn, la città di Cartagena dove si trovano un famoso teatro Romano e il museo Arqua nel quale è possibile ammirare la nave dei Fenici , trovata nella baia di Mazarròn. Altrettanto apprezzate sono state le visite alle serre Rabal Valverde, dove si producono dolcissimi "pomodorini ciliegia" con un sistema idroponico , e all'impianto di desalinizzazione " La Virgen del Milagro",  fonte di acqua desalinizzata molto importante per una zona piuttosto arida come la Murcia, dove la pioggia si vede di rado.

Una grande Paella e tanti balli popolari Spagnoli, Ungheresi e Italiani hanno riempito l'ultimo giorno del nostro incontro. Una grande festa, con tanti alunni, tanti genitori, tanti docenti e tanta , tanta allegria che ci confermano ancora una volta l'importanza di questi progetti perchè  vedere, conoscere e confrontarsi con altre culture è sempre più importante e per i nostri studenti rappresenta una risorsa da spendere nel loro futuro di cittadini globali.

Adesso tocca a noi! Il prossimo, e ultimo incontro, sarà proprio in Italia in Marzo 2017 . Faremo il possibile per ricambiare l'entusiasmo e il coinvolgimento che abbiamo vissuto in Ungheria prima e in Spagna ora.

See you soon dear friends!  

Lascia il tuo commento...
commenti lasciati dagli utenti!
Torna in alto

Indovina chi viene a Cena?

La tana dell'orso

La tana dell'orso

02-10-2013 Gianluca Borgatti

Continuiamo nel nostro “Grand Tour” fra i locali che praticano la politica del menù a prezzo fisso dove cioè si può mangiare bene spendendo poco come recita l'incipit di questa rubrica. La “Tana dell'Orso” è collocata all'inizio della via per Ferrara, giù dal ponte vecchio sul fi...

Galleria Fotografica:

Galleria Fotografica

Il terremoto ce ne ha portato via alcuni pezzi, ma certi scorci di una Finale che non c'è più meritano perlomeno di essere ricordati per la loro bellezza e la loro importanza storico/culturale. In attesa che, almeno in parte, quei luoghi vengano ricostruiti, abbiamo pensato di regalarci/vi una galleria fotografica che ritragga il nostro paese com'era una volta. A breve On-Line. 

Tribuna Politica Dicembre

La storia del Venerdì