Menu

Bar Agora

L'Isola che non c'è

Ragazzi Milo

Pizzeria Santa Lucia Finale Emilia

Andrea Toselli

Soccorso Stradale Malagoli

Ok Computer

Im-co Lattonieri

La Bottega della Pasta

Web Design Lifting

CSA snc

TT-Shirt

Ristorante Da Ianno

L'Angolo Self Restaurant

Hosting

Incanto Abbigliamento

MGR di Caleffi Michele

Malagoli Spurghi

Bagni

Gelateria Base 3

Prima di Tutto

Centro Benessere Ki

Stefano Baraldi

Smile - Birreria e Cucina

Impernovo

Automatic System

Baraldini Editoria

Nuovo murales a Manitese grazie al campo estivo Roots

Manitese fa scuola con il campo estivo “Roots” rivolto agli adolescenti di tutta Italia. Nel mese di luglio 35 ragazzi dai 12 ai 16 anni provenienti da tutta Italia si sono trovati nella sede principale dell'associazione, nata a Finale nella piccola frazione di Canaletto e oggi presente in tutta la penisola, per una settimana di attività riguardanti il rispetto della terra, delle risorse e lo sviluppo della sostenibilità.

Hanno gestito il campo i volontari del servizio civile italiano stanziati a Manitese, nell'atmosfera solidale della struttura, dove hanno realizzato con gli adolescenti un nuovo murales evocativo sul muro della piazzetta interna.

Ogni giorno i giovani che hanno aderito al progetto si sono occupati delle tematiche care a Manitese: riuso, riciclo e recupero di oggetti gestendo il mercatino per due giorni, laboratorio di separazione dei materiali e metalli, e ciclo officina per il recupero e il ripristino delle bici.

Formazione sui progetti di cooperazione internazionale con un particolare focus sul Sudan, nonché la testimonianza dell'associazione “Libera terra” con la quale hanno affrontato le tematiche attuali della mafia. Laboratorio pratici di pizza con farina autoprodotta dal gruppo Omega-progetto Zero e cotta nel forno a legna della sede; pasta fatta a mano realizzata con ingredienti a km zero e biologici del gruppo di acquisto “Ciccio gas”.

Inoltre gite in fattorie per far conoscere la vita rurale e gestire un orto scoprendo tutte le tecniche non aggressive per aiutare le piante senza usare pesticidi; laboratori di apicoltura dove hanno praticato la smielatura, incontri serali sull'osservazione delle stelle e la scoperta della storia delle terre della Bassa con gruppi di studi medievali.

 

In questi giorni invece, presso il mercatino dell'usato, grande svendita con tutto scontato al 50%.

 

DATE SCONTATE: 9\13\20\23\27 AGOSTO E 3 SETTEMBRE

DATE DI CHIUSURA: 16 E 30 AGOSTO

 

ORARIO APERTURA: 15,30-18,30

 

Lascia il tuo commento...
commenti lasciati dagli utenti!

Galleria immagini

Lascia il tuo commento...
commenti lasciati dagli utenti!
Altro in questa categoria: « La festa della Birra a Canaletto
Torna in alto

Indovina chi viene a Cena?

La tana dell'orso

La tana dell'orso

02-10-2013 Gianluca Borgatti

Continuiamo nel nostro “Grand Tour” fra i locali che praticano la politica del menù a prezzo fisso dove cioè si può mangiare bene spendendo poco come recita l'incipit di questa rubrica. La “Tana dell'Orso” è collocata all'inizio della via per Ferrara, giù dal ponte vecchio sul fi...

Galleria Fotografica:

Galleria Fotografica

Il terremoto ce ne ha portato via alcuni pezzi, ma certi scorci di una Finale che non c'è più meritano perlomeno di essere ricordati per la loro bellezza e la loro importanza storico/culturale. In attesa che, almeno in parte, quei luoghi vengano ricostruiti, abbiamo pensato di regalarci/vi una galleria fotografica che ritragga il nostro paese com'era una volta. A breve On-Line. 

Tribuna Politica Dicembre

La storia del Venerdì