Menu

L'Angolo Self Restaurant

Bar Agora

Im-co Lattonieri

Soccorso Stradale Malagoli

La Bottega della Pasta

Ok Computer

L'Isola che non c'è

Ristorante Da Ianno

Pizzeria Santa Lucia Finale Emilia

TT-Shirt

Ragazzi Milo

CSA snc

Andrea Toselli

Web Design Lifting

Impernovo

Stefano Baraldi

Gelateria Base 3

Bagni

Incanto Abbigliamento

MGR di Caleffi Michele

Baraldini Editoria

Centro Benessere Ki

Smile - Birreria e Cucina

Malagoli Spurghi

Hosting

Prima di Tutto

Automatic System

Erika e Andrea cercano fortuna a Camposanto

Sabato 15 novembre ha riaperto il Bar San Pietro di Piazza Gramsci. Aveva chiuso quel 29 maggio quando il terremoto lo aveva reso inagibile. Rosa e Gianni, che per decenni lo hanno gestito, si erano trasferiti in un locale nei pressi della Palestra Comunale per riprendere la loro attività il più presto possibile. Intanto sono iniziati i lavori di ristrutturazione dell’edificio che sono stati ultimati nel mese di ottobre. Erika Botti, finalese doc e Andrea, per anni allenatore di calcio a Finale, hanno rilevato l’attività e sabato hanno riaperto lo storico bar della Piazza completamente messo a nuovo.

«Ogni giorno – afferma il Sindaco Antonella Baldini - affrontiamo parecchie difficoltà ma ogni opera che si conclude è per tutta la comunità motivo di gioia e di speranza. A Rosa e Gianni mi preme dire grazie di cuore per essere stati per così tanto tempo un punto di riferimento per il nostro paese; a Erika e Andrea – che hanno preso in gestione l’attività – vanno in benvenuto e l’ in bocca al lupo dell’Amministrazione Comunale; a Emilia Calanca, proprietaria dell’immobile, mi preme dire grazie per la collaborazione e la disponibilità che ha sempre dimostrato in questi due anni di lavori su un edificio che si affaccia sulla piazza principale del paese e che pertanto è visto da tutti come un simbolo della nostra identità. Le difficoltà sono tante ma l’inaugurazione di sabato ci ha regalato un pomeriggio incoraggiante e pieno di speranza. Avevo fatto colazione in quel bar quella mattina, e rientrarci a distanza di oltre due anni è stata per me, come per tutti, una grande emozione».

«In qualità di proprietaria dell’immobile – aggiunge Emilia Calanca - non posso che ringraziare il Comune e la Regione Emilia Romagna per il lavoro che hanno svolto e che ci ha portato ora ad avere un edificio completamente ristrutturato, antisismico e a disposizione di un paese che aveva voglia di ricominciare a viverlo». 

Lascia il tuo commento...
commenti lasciati dagli utenti!
Torna in alto

Indovina chi viene a Cena?

La tana dell'orso

La tana dell'orso

02-10-2013 Gianluca Borgatti

Continuiamo nel nostro “Grand Tour” fra i locali che praticano la politica del menù a prezzo fisso dove cioè si può mangiare bene spendendo poco come recita l'incipit di questa rubrica. La “Tana dell'Orso” è collocata all'inizio della via per Ferrara, giù dal ponte vecchio sul fi...

Galleria Fotografica:

Galleria Fotografica

Il terremoto ce ne ha portato via alcuni pezzi, ma certi scorci di una Finale che non c'è più meritano perlomeno di essere ricordati per la loro bellezza e la loro importanza storico/culturale. In attesa che, almeno in parte, quei luoghi vengano ricostruiti, abbiamo pensato di regalarci/vi una galleria fotografica che ritragga il nostro paese com'era una volta. A breve On-Line. 

Tribuna Politica Dicembre

La storia del Venerdì