Menu

Im-co Lattonieri

TT-Shirt

Andrea Toselli

CSA snc

Bar Agora

L'Angolo Self Restaurant

Ragazzi Milo

Pizzeria Santa Lucia Finale Emilia

L'Isola che non c'è

Soccorso Stradale Malagoli

Web Design Lifting

La Bottega della Pasta

Ristorante Da Ianno

Ok Computer

Hosting

Malagoli Spurghi

Automatic System

Impernovo

Baraldini Editoria

Stefano Baraldi

Gelateria Base 3

MGR di Caleffi Michele

Centro Benessere Ki

Incanto Abbigliamento

Smile - Birreria e Cucina

Prima di Tutto

Bagni

Gli "Iron Mais" in concerto all'Agorà

Sabato sera l'attesissimo live della band direttamente da X-Factor in tour nella penisola, gli "Iron Mais" al Pub Agorà di via Agnini, 3. Il concerto avrà inizio dalle ore 22 ad ingresso gratuito. Il gruppo che ha fatto divertire Mara Maionchi e tutto il pubblico del celebre reality musicale, nasce da un'idea partorita da Scollo e Morgan in un garage/sala prove di Cermenate nel 2013, idea poi sviluppata con l'arrivo di tutti gli altri componenti della band. Il sestetto composto da voce e banjolele, basso, violino, banjo, chitarra e batteria scopre il lato agricolo di brani rock, metal e punk proponendoli goliardicamente in versione country, bluegrass...cowpunk. Gli Iron Mais propongono la loro formula anche grazie alle passate influenze musicali e ai progetti paralleli intrapresi, Morgan viene dal rock stoner dei Loud Nine,Jack viene dallo psychobilly degli Evil Devil, Francesca dalla classica, dall'irish e dallo stoner dei Torquemada, Alessandro dal rock…
Leggi tutto...

Due finalesi protagonisti della disco Alcatraz a Milano

La storia di due ragazzi finalesi amanti della musica che si ritrovano sullo stesso palco a suonare. Uno è Joshua Cavallari conosciuto anche come dj Stab, dj affermato, sul palco della discoteca Alcatraz è il resident dj da sei anni, il locale rock della Milano alternativa che ogni fine settimana richiama migliaia di persone. Sabato scorso era presente anche un altro ragazzo finalese sullo stesso palco, Marco Golinelli, batterista del gruppo rock folk a billy “Iron Mais”, divenuti celebri per la partecipazione nel programma X Factor. La storia di una passione che si realizza, un sogno in comune che fa rincontrare i due amici nel prestigioso palco milanese davanti a una folla di migliaia di appassionati che li acclamano. Come ricorda Golinelli nel suo post su face book: “Ti racconto una favola: c'erano una volta due giovani ragazzini. Abitavano in un piccolo paese lontano dal mondo. Uno rimaneva chiuso tutto…
Leggi tutto...

Inaugura la sede della scuola di musica

L'appuntamento è da sabato mattina in via Montegrappa nel cortile delle ex scuole elementari dove in poco più di un anno i volontari delle associazioni dell'Altopiano della Vigolana (Tn) Solidarietà Vigolana e SAT - Società Alpinisti Tridentini hanno realizzato gratuitamente la struttura di 220 mq che servirà per i corsi di scuola musica dell'associazione Andreoli. Il progetto è stato ideato dall'architetto finalese Alfredo Borghi con l'aiuto dell'ingegner Michele Frisanco e la collaborazione di Cecilia Carattoni e Vittorino Belpoliti per TipiStudio. Per l'ultimazione dei lavori il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola e l'aiuto e il sostegno del Circolo Musicale Lato B, dell'associazionismo finalese, Croce Rossa, Protezione Civile e alcune aziende locali. La sede della sezione finalese della scuola di musica intercomunale Andreoli è stata intitolata a Enzo Suffritti, trombettista finalese di grande fama europea. La nuova Scuola si estende per una superficie di circa 220 metri quadrati e…
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Indovina chi viene a Cena?

La tana dell'orso

La tana dell'orso

02-10-2013 Gianluca Borgatti

Continuiamo nel nostro “Grand Tour” fra i locali che praticano la politica del menù a prezzo fisso dove cioè si può mangiare bene spendendo poco come recita l'incipit di questa rubrica. La “Tana dell'Orso” è collocata all'inizio della via per Ferrara, giù dal ponte vecchio sul fi...

Galleria Fotografica:

Galleria Fotografica

Il terremoto ce ne ha portato via alcuni pezzi, ma certi scorci di una Finale che non c'è più meritano perlomeno di essere ricordati per la loro bellezza e la loro importanza storico/culturale. In attesa che, almeno in parte, quei luoghi vengano ricostruiti, abbiamo pensato di regalarci/vi una galleria fotografica che ritragga il nostro paese com'era una volta. A breve On-Line. 

Tribuna Politica Dicembre

La storia del Venerdì