Menu

L'Angolo Self Restaurant

Andrea Toselli

La Bottega della Pasta

L'Isola che non c'è

Ristorante Da Ianno

Bar Agora

Soccorso Stradale Malagoli

CSA snc

Pizzeria Santa Lucia Finale Emilia

Ragazzi Milo

TT-Shirt

Web Design Lifting

Ok Computer

Im-co Lattonieri

Baraldini Editoria

Automatic System

Malagoli Spurghi

Stefano Baraldi

Impernovo

Smile - Birreria e Cucina

MGR di Caleffi Michele

Hosting

Centro Benessere Ki

Incanto Abbigliamento

Bagni

Gelateria Base 3

Prima di Tutto

SECONDO INCONTRO DEL PROGETTO EUROPEAN PATCHWORK:SPAGNA

Meta del secondo incontro del progetto Erasmus + era la Spagna e l' accoglienza ,per gli alunni e i docenti della nostra scuola e della scuola partner Ungherese, è stata a dir poco fantastica. Il dirigente , i docenti , gli alunni e i genitori  della scuola spagnola  "La Acena"  di Mazarròn , ci hanno accolti con grande entusiasmo e allegria. Canti, musica, coriandoli , luci e colori ci hanno emozionati e coinvolti nel grande "Welcome party" riservatoci.

La settimana a Mazarròn è iniziata con l'European Patchwork EXPO. Gli alunni delle tre scuole hanno presentano, in inglese, i lavori esposti preparati per l'occasione nei rispettivi istituti. Nei giorni successivi abbiamo visitato la città e il Porto nella bellissima baia di Mazarròn, la città di Cartagena dove si trovano un famoso teatro Romano e il museo Arqua nel quale è possibile ammirare la nave dei Fenici , trovata nella baia di Mazarròn. Altrettanto apprezzate sono state le visite alle serre Rabal Valverde, dove si producono dolcissimi "pomodorini ciliegia" con un sistema idroponico , e all'impianto di desalinizzazione " La Virgen del Milagro",  fonte di acqua desalinizzata molto importante per una zona piuttosto arida come la Murcia, dove la pioggia si vede di rado.

Una grande Paella e tanti balli popolari Spagnoli, Ungheresi e Italiani hanno riempito l'ultimo giorno del nostro incontro. Una grande festa, con tanti alunni, tanti genitori, tanti docenti e tanta , tanta allegria che ci confermano ancora una volta l'importanza di questi progetti perchè  vedere, conoscere e confrontarsi con altre culture è sempre più importante e per i nostri studenti rappresenta una risorsa da spendere nel loro futuro di cittadini globali.

Adesso tocca a noi! Il prossimo, e ultimo incontro, sarà proprio in Italia in Marzo 2017 . Faremo il possibile per ricambiare l'entusiasmo e il coinvolgimento che abbiamo vissuto in Ungheria prima e in Spagna ora.

See you soon dear friends!  

Leggi tutto...

PROGETTO EUROPEO ERASMUS+ PRIMO INCONTRO: UNGHERIA-FELSOTARKANY

Il primo incontro del progetto Europeo "EUROPEAN PATCHWORK" si è svolto dal 17  al 23 Aprile 2016 a Felsotarkany, un piccolo paese a nord di Budapest vicino alla città di Eger.  Insieme alla nostra scuola erano presenti gli alunni e i docenti della scuola spagnola CEIP LA ACENA  di Mazarròn . L'accoglienza meravigliosa di tutta la comunità di questo piccolo paese ci ha regalato una settimana intensa di emozioni e di  attività coinvolgenti. La lingua utilizzata  come veicolo di comunicazione è stata la lingua inglese, ma abbiamo anche  impararato qualche parola in ungherese e in spagnolo. Inoltre la scuola ungherese ha un corso di italiano all'interno del proprio programma didattico, per cui è stato interessante confrontarsi con gli alunni che studiano la nostra lingua. Ringraziamo tutti di cuore i docenti, gli  alunni ,le  famiglie , il dirigente e tutto il personale scolastico e non, per la calorosissima accoglienza e dedizione riservataci. 

Il prossimo appuntamento sarà in Ottobre 2016 in Spagna a Mazarròn, dove ci ritroveremo per il secondo incontro del progetto . Siamo tutti ansiosi di ritrovare gli amici spagnoli e ungheresi per continuare questo importante progetto che arricchisce e aiuta i nostri giovani studenti a confrontarsi con culture diverse, per imparare ad apprezzare anche ciò che a volte ci sembra strano o diverso solo perché non lo conosciamo. 

Vi terremo informati!

Leggi tutto...

ANCHE LA SCUOLA "FRASSONI" PROMUOVE SALUTE.

L'azienda USL ha premiato 16 scuole, della provincia di Modena, per il  concorso " Scuole che promuovono salute" promosso dalla regione Emilia Romagna. Il riconoscimento è stato consegnato il 22 Febbraio 2016 durante il seminario " Scuole che promuovono salute:la costruzione del network principale" presso il centro servizi dell'Ausl di Baggiovara. Il nostro Istituto ha partecipato all'iniziativa con le classi seconde, guidate dagli insegnanti di scienze e matematica. Il premio ha evidenziato il lavoro svolto dalle scuole coinvolte, per adottare stili di vita sani e comportamenti di rifiuto nei confronti di qualunque forma di dipendenza , ricercando un benessere psicofisico e affettivo già all'interno della comunità scolastica. E' solo da una partecipazione corale di docenti, alunni, personale ATA e genitori che può nascere un approccio globale alla salute.

Leggi tutto...

Indovina chi viene a Cena?

La tana dell'orso

La tana dell'orso

02-10-2013 Gianluca Borgatti

Continuiamo nel nostro “Grand Tour” fra i locali che praticano la politica del menù a prezzo fisso dove cioè si può mangiare bene spendendo poco come recita l'incipit di questa rubrica. La “Tana dell'Orso” è collocata all'inizio della via per Ferrara, giù dal ponte vecchio sul fi...

Galleria Fotografica:

Galleria Fotografica

Il terremoto ce ne ha portato via alcuni pezzi, ma certi scorci di una Finale che non c'è più meritano perlomeno di essere ricordati per la loro bellezza e la loro importanza storico/culturale. In attesa che, almeno in parte, quei luoghi vengano ricostruiti, abbiamo pensato di regalarci/vi una galleria fotografica che ritragga il nostro paese com'era una volta. A breve On-Line. 

Tribuna Politica Dicembre

La storia del Venerdì